EMINEM E QUEL VERSO DI TROPPO

EMINEM E QUEL VERSO DI TROPPO

Grande chiasso intorno ad Eminem, negli ultimi giorni, e non per una sua nuova uscita discografica, quanto piuttosto per una sua “vecchia uscita” fatta nei panni del suo alter-ego negativo Slim Shady. Il polverone viene sollevato da una rivista statunitense dedicata al rap (XXL Mag) che ripropone alcuni versi (peraltro mai pubblicati) di una canzone di Eminem nella quale ad un certo punto il rapper sembrerebbe “appoggiare” Chris Brown per aver picchiato Rihanna nel 2009.

Scritto da: Luigi Landi

FATBOY SLIM PER LA TUTELA DELL’AMBIENTE

FATBOY SLIM PER LA TUTELA DELL’AMBIENTE

Anche il dj britannico Fatboy Slim, l'ex Housemartins Norman Cook, appoggia la lotta internazionale sui cambiamenti climatici e lo fa nella maniera a lui più congeniale, ovvero attraverso la sua musica. Il dj, infatti, durante una serata recente ha inserito il discorso della giovane attivista Greta Thunberg alle Nazioni Unite dello scorso 23 settembre sulla base della sua storica “Right here, right now”, approfittando del fatto che il testo pronunciato dalla Thunberg in una frase citava " Right here, right now, is where we draw the line. The world is waking up, whether you like it or not. Right here, right now", senza però alcun riferimento intenzionale alla canzone di Fatboy Slim.

Scritto da: Luigi Landi

IL RITORNO DEL “DIABLO”

IL RITORNO DEL “DIABLO”

Una notizia incredibile per tutti gli appassionati di rock italiano anni ’80. Si è trattato di un decennio d’oro per la musica italiana, specie per il rock, che ha visto la sua più alta espressione nella incredibile trilogia di album sfornata dai Litfiba tra il 1985 ed il 1988 (“Desaparecido”, “17 Re”, “Litfiba 3”, a cui si aggiunge un live massiccio come “Aprite i vostri occhi”).

Scritto da: Luigi Landi

I DEPECHE MODE SBARCANO AL CINEMA

I DEPECHE MODE SBARCANO AL CINEMA

Un esperimento cinematografico incredibile per quanto riguarda l’arrivo nei cinema dei Depeche Mode. Infatti il 21 e 22 novembre prossimi sarà proiettato in 2.400 cinema di settanta Paesi nel Mondo il film/concerto “Depeche Mode: Spirits In The Forest” che, anziché essere il solito biopic o il consueto docufilm sulla nascita ed evoluzione di una band, vedrà come protagonisti sei fan del gruppo le cui storie si intrecceranno fra di loro.

Scritto da: Punz

AXL ROSE HA DETTO “NO”!

AXL ROSE HA DETTO “NO”!

Dopo l’incredibile successo di “Bohemian Rapsody”, il “biopic” dedicato ai Queen, tantissimi artisti della scena musicale con un minimo bagaglio di registrazioni alle spalle stanno tentando di arrivare sul grande schermo, spesso nel tentativo di rilanciare una carriera magari finita sottotono o, più semplicemente, per celebrarne una sempre all’apice del successo…

Scritto da: Punz

CON QUESTO DJ NON SI FA PIÙ FESTA!

CON QUESTO DJ NON SI FA PIÙ FESTA!

Quando arriva il dj, comincia la festa.

Almeno nella maggior parte dei casi è così. Invece per il dj di fama internazionale Zedd (russo di nascita ma con cittadinanza tedesca) la festa è finita, per lo meno in Cina.

Scritto da: Luigi Landi

Classifica senza "tormentoni"

Classifica senza

Il mercato musicale britannico è sempre stato un importante punto di riferimento a livello internazionale per la sua peculiare capacità di riuscire, spesso e volentieri, ad influenzare attivamente il successo di vendita di tante produzioni musicali.

Scritto da: Luigi Landi

Quel ''PUNZ'' che mette la musica in rete

di Luigi Landi (Radionorba)

Quel ''PUNZ'' che mette la musica in rete

Le sfaccettature delle esecuzioni musicali, in Italia, sono talmente tante da non poterle nemmeno descrivere dettagliatamente. E sono tante in quanto il modo di fare festa, in Italia, è vario, differente da regione a regione, di città in città, da festeggiato a festeggiato.

Scritto da: Luigi Landi